Monthly Archives

gennaio 2014

Responsabilità «231» senza confisca e sequestro del risparmio di spesa

Affinché si possa individuare un profitto assoggettabile a sequestro e confisca, anche per equivalente, ex artt. 19 e 53 del DLgs. 231/2001, è necessario che si verifichi, quale diretta conseguenza della commissione di un reato presupposto, uno spostamento reale di risorse economiche, ossia una visibile modificazione positiva del patrimonio dell’ente, evitando improprie assimilazioni tra la…

Bonus mobili anche per i professionisti

La legge di stabilità 2014 (art. 1 comma 139 della L. 147/2013) dispone la proroga al 31 dicembre 2014 della detrazione IRPEF del 50% prevista per l’acquisto di:
- mobili;
- grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, nonché A per i forni, per le apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica.
Il comma 2 dell’art. 16 del DL n. 63/2013 riconosce la…

Responsabile dell’omesso versamento IVA chi amministra a fine dicembre

Risponde di omesso versamento IVA (art. 10-ter del DLgs. 74/2000) colui che ricopra la carica di rappresentante legale della società nel momento consumativo della fattispecie, ovvero allo spirare del termine per il versamento dell’acconto IVA relativo al periodo d’imposta successivo, anche se l’assunzione dell’incarico è precedente di pochi giorni.
A stabilirlo è la Cassazione nella…

Polizze vita tassabili al netto dei premi pagati

Con riferimento ai capitali corrisposti in dipendenza di contratti di assicurazione sulla vita e di capitalizzazione, l’art. 45 comma 4 del TUIR prevede che costituisce reddito di capitale la differenza tra l’ammontare percepito e i premi pagati.
Secondo quanto chiarito dalla circ. Agenzia delle Entrate n. 29 del 20 marzo 2001, si possono distinguere due tipologie di contratti:
- qu…

RW anche per gli arredi esteri

Nel corso del Videoforum 2014, organizzato il 21 gennaio da Italia Oggi, è stato trattato il tema degli investimenti esteri che le persone fisiche, le società semplici e gli enti non commerciali residenti devono indicare all’interno del modulo RW del modello UNICO 2014.
In merito, anche dopo le novità introdotte dalla L. 97/2013, valgono i precedenti chiarimenti forniti dall’Agenzia d…

Azione sociale di responsabilità contro gli amministratori non dal singolo socio

Nelle società di persone, la legittimazione a far valere giudizialmente il diritto al risarcimento dei danni cagionati dagli amministratori al patrimonio sociale spetta esclusivamente alla società, in quanto titolare del diritto dedotto in giudizio ed ente munito di autonoma e distinta soggettività rispetto ai soci.
Da tale assunto deriva, da un lato, che il singolo socio possa agire contro…

Per le fatture irregolari opera la sanzione sulla contabilità

La violazione degli obblighi inerenti alla documentazione nonché alla registrazione di operazioni imponibili ai fini dell’IVA ovvero all’individuazione di prodotti determinati è punita, ai sensi dell’art. 6 comma 1 del DLgs. 471/97, con la sanzione amministrativa dal 100% al 200% dell’imposta relativa all’imponibile non correttamente documentato o registrato nel corso…

Stralcio fiscale dei crediti secondo gli OIC

La cancellazione dei crediti dal punto di vista civilistico presenta gli elementi certi e precisi per la deducibilità fiscale. È questa in estrema sintesi la novità introdotta a seguito della legge di stabilità per il 2014 (L. n. 147/2013).
Infatti, è maggiore l’interesse a cancellare i crediti dal bilancio in aderenza alle previsioni dei principi contabili OIC, in quanto l’art. 101,…

«Prima casa», confermato il regime di decadenza e il credito d’imposta

Dal 1° gennaio di quest’anno, come ormai noto, è cambiata la disciplina della tassazione indiretta dei trasferimenti immobiliari, per via delle novelle legislative introdotte dall’art. 10 del DLgs. 23/2011, come modificato dall’art. 26 del DL 104/2013, nonché delle novità recate dalla legge di stabilità 2014 per quanto concerne il caso specifico di atti traslativi a titolo oneroso d…

Per l’esportatore abituale, volume d’affari al netto delle operazioni fuori campo IVA

Anche nel modello IVA 2014, lo status di esportatore abituale per l’anno 2013 tiene conto delle operazioni non imponibili indicate nel rigo VE30, il cui importo deve essere superiore del 10% del volume d’affari.
Il rigo in questione, il cui totale deve essere riportato nel campo 1 e per la cui compilazione deve aversi riguardo alle operazioni registrate nell’anno 2013, comprende …

Dove siamo

Sede di Roma:

Lo studio si trova all'EUR a pochi metri da Metro Linea B - EUR Palasport (trova linee Atac Roma) e riceve previo appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19

Viale America, 93
00144 - Roma - Italy

  • +39 06 5925299

Sede di Londra:

29 Harley Street, Marylebone,
London, W1G 9QR - U.K.



Copyright ©2012/13 di Alessio Pistone (P.Iva 08511451000). All Rights Reserved.