Monthly Archives

aprile 2014

Bonus 80 euro al vaglio del reddito complessivo

L’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 8 di oggi, analizza il nuovo credito destinato ai lavoratori dipendenti e ai titolari di alcuni redditi assimilati, con un reddito complessivo IRPEF non superiore a 26.000 euro, disciplinato dall’art. 1 del DL 24 aprile 2014 n. 66. Il bonus spetta però anche ai lavoratori senza sostituto d’imposta (es. collaboratori familiari), che potranno…

Nuova conferma limitazione accesso della Guardia di Finanza

Con la sentenza 22/02/2013 n. 4498 in tema di accessi, ispezioni e verifiche da parte degli uffici finanziari, la V Sezione civile della Cassazione ha stabilito che l’autorizzazione all’accesso data dal Procuratore della Repubblica legittima solo lo specifico accesso in tal senso autorizzato; sicché in base a essa non è consentito agli uffici finanziari accedere in altri luoghi ove s…

Finanziamenti infruttiferi al vaglio della verifica di operatività

I finanziamenti infruttiferi dei soci a un’impresa formalmente priva di utili può apparire come una condotta antieconomica volta a eludere la ritenuta di acconto sui dividendi. È quanto emerge dalla sentenza 23 aprile 2014 n. 9132 della Corte di Cassazione – Sezione Tributaria Civile. L’Amministrazione Finanziaria, insospettita dai finanziamenti a fondo perduto ricevuti con sistematicità…

Novità in materia di lavoro DL 34/2014 e DL 24/2014

Oggi la Camera ha dato definitivamente il via libera al Ddl. di conversione del decreto per il rilancio dell’occupazione, nel testo approvato dalla Commissione Lavoro e “blindato” dal Governo attraverso la questione di fiducia. Da evidenziare innanzitutto l’introduzione della norma transitoria che limita l’applicazione delle stesse ai soli rapporti di lavoro costituiti successivament…

Bonifici esteri: abrogata la ritenuta d’acconto

In maniera definitiva il Decreto Legge IRPEF ha abrogato la tanto discussa ritenuta del 20% sui bonifici esteri. Più in dettaglio, nel suddetto Decreto si prevede l’abrogazione del comma 2 dell’articolo 4 del decreto legge 28 giugno 1990 n. 167 convertito con modificazioni nella Legge 4 agosto 1990 n. 227.

Come noto, l’art. 4, co. 2, del D.L. 167/1990, come riscritto dalla Legge Europea…

Indennità chilometriche lavoratori sportivi delle A.S.D.

L’Agenzia delle Entrate con Risoluzione 38/E di oggi ha chiarito che i rimborsi delle spese di viaggio sostenute dai soggetti che svolgono attività sportiva dilettantistica, non concorrono a formare il reddito (anche quello esente da imposta), se le spese sono documentate e riguardano prestazioni effettuate al di fuori del territorio comunale in cui risiede o ha la dimora abituale l’atleta o…

Bonus mobili solo se c’é ristrutturazione

E’ stato pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate l’aggiornamento della Mini Guida sul bonus mobili ed elettrodomestici già pubblicata a fine anno.
Si tratta di un documento molto agile (4 pagine) destinato alla generalità dei contribuenti che illustra, a grandi linee, come e quando richiedere l’agevolazione fiscale in esame.
In esso però è contenuto un chiarimento di un certo…

Spesometro per associazioni no profit

Per i soggetti con detrazione forfetizzata di cui alla L. n. 398/1991, rientrano nell’obbligo di comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA (c.d. “spesometro”) non solo le operazioni attive commerciali, ma anche quelle passive, ancorché non soggette a registrazione. Riguardo agli acquisti promiscui degli enti non commerciali, vanno comunicati, di regola, i soli importi relativ…

La Cassazione salva chi non versa l’IVA per mancanza di liquidità

È legittima l’assoluzione dell’amministratore di una società che ometta il versamento dell’IVA per importi superiori alla soglia di rilevanza penale perché costretto dal tardivo pagamento delle fatture da parte dei clienti, fronteggiato con un massiccio ricorso allo sconto bancario che gli consente l’effettuazione di alcuni versamenti mensili dell’IVA, nonché il pagamento d…

Codice tributo mancata comunicazione cessata attività

Con la risoluzione 35 di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per versare la sanzione per omessa presentazione della dichiarazione di cessazione di attività da parte dei soggetti titolari di partita IVA.
In merito, si ricorda infatti che l’art. 35, comma 15-quinquies del DPR 633/72, sostituito integralmente dall’art. 8, comma 9, lett. a) del DL 16/2012 convertito…

Dove siamo

Sede di Roma:

Lo studio si trova all'EUR a pochi metri da Metro Linea B - EUR Palasport (trova linee Atac Roma) e riceve previo appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19

Viale America, 93
00144 - Roma - Italy

  • +39 06 5925299

Sede di Londra:

29 Harley Street, Marylebone,
London, W1G 9QR - U.K.



Copyright ©2012/13 di Alessio Pistone (P.Iva 08511451000). All Rights Reserved.