Monthly Archives

maggio 2014

TASI tra proprietario e conduttore

Scade oggi il termine per la pubblicazione, sul sito del Dipartimento delle Finanze, delle delibere relative alla TASI, i cui effetti si riverberano sul calcolo dell’acconto per il 2014, per cui i singoli contribuenti e, soprattutto, gli studi professionali, si apprestano ad affrontare questo ennesimo adempimento.
Il percorso, come sempre, non è dei più agevoli anche se il meccanismo d…

UNICO 2014: Deduzione IRAP dall’IRES

L`articolo 2 del decreto legge n. 201 del 2011 prevede che a decorrere dal periodo d`imposta in corso al 31 dicembre 2012 sia ammesso in deduzione del reddito imponibile, un importo pari all`IRAP relativa alla quota imponibile delle spese per il personale dipendente e assimilato al netto delle deduzioni spettanti ai sensi dell`articolo 11, commi 1, lettera a), 1-bis, 4-bis, 4-bis.1 del decreto…

Art Bonus del 65% per liberalità culturali

Nella riunione di ieri, il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera a un DL recante norme per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo, ribattezzato “decreto Cultura”. Tra le disposizioni di carattere fiscale, come annunciato dal comunicato stampa diramato da Palazzo Chigi, il provvedimento introduce una misura volta ad agevolare …

Omesso versamento ritenute previdenziali

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 139/2014 depositata ieri, ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 2, comma 1-bis del DL 463/1983 (“omesso versamento delle ritenute previdenziali e assistenziali”) per non prevedere tale fattispecie di reato, a differenza dell’art. 10-bis del DLgs 74/2000 (“omesso versamento di ritenute certificate”),…

UNICO PF 2014: Franchigia dell’IVIE

La grande novità del quadro RW del modello UNICO PF di quest’anno è che lo stesso assume ora anche valenza ai fini impositivi, atteso che il nuovo modello integra anche gli spazi riservati alla liquidazione dell’IVAFE, ma soprattutto dell’imposta sugli immobili esteri (IVIE), di cui ci si occupa in questa sede. Nel modello UNICO PF 2013, infatti, l’IVIE era liquidata mediant…

Possibile nullità del contratto di locazione irregolare ai fini fiscali

Semplicisticamente si potrebbe affermare che siccome il contratto nullo, dal punto di vista civile, non produce effetti, così deve essere pure in ambito fiscale: ove ragionassimo in questo modo, se una società assume 10 lavoratori dipendenti e, magari per violazione di norme giuslavoristiche, i contratti di assunzione si rivelano nulli, i lavoratori non dovrebbero corrispondere alcuna somma a…

Capitalizzazione (deducibilità a quote ammortamento) per la manutenzione straordinaria

L’inserimento nella vita produttiva aziendale delle immobilizzazioni materiali comporta la necessità di valutare il periodo durante il quale l’investimento è in grado di procurare un vantaggio economico per l’impresa, nonché di mantenerne l’efficienza attraverso interventi di tipo conservativo, sostenendo spese di manutenzione ordinaria o di riparazione, oppure spese di tipo…

Sanzione raddoppiata per omessa o infedele dichiarazione del canone

Per effetto dell’art. 3, comma 5 del DLgs. 23/2011, “se nella dichiarazione dei redditi il canone derivante dalla locazione di immobili ad uso abitativo non è indicato o è indicato in misura inferiore a quella effettiva, si applicano in misura raddoppiata, rispettivamente, le sanzioni amministrative previste dall’art. 1, commi 1 e 2, del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n.

Annullamento dell’avviso di accertamento senza PVC

La verifica fatta solo “internamente” presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate, dopo aver acquisito i dati del contribuente tramite un questionario, non esime la stessa, che emette l’avviso di accertamento, dall’obbligo di formalizzare in un apposito processo verbale di constatazione – da notificare al contribuente – la conclusione delle indagini, per permettere a quest’ultimo…

Indeducibilità della carta carburante incompleta e relative sanzioni

Il tema della corretta compilazione delle schede carburante, complice il comportamento “disinvolto” di alcuni contribuenti, è da tempo oggetto di attenzione da parte dell’Amministrazione finanziaria e, di conseguenza, della giurisprudenza. Occorre a tal proposito ricordare che il DL 70/2011 ha esonerato dall’obbligo della scheda carburante i soggetti che effettuano gli acquisti d…

Dove siamo

Sede di Roma:

Lo studio si trova all'EUR a pochi metri da Metro Linea B - EUR Palasport (trova linee Atac Roma) e riceve previo appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19

Viale America, 93
00144 - Roma - Italy

  • +39 06 5925299

Sede di Londra:

29 Harley Street, Marylebone,
London, W1G 9QR - U.K.



Copyright ©2012/13 di Alessio Pistone (P.Iva 08511451000). All Rights Reserved.