Monthly Archives

giugno 2014

Partite IVA iscritte agli albi fuori dalla presunzione

Il meccanismo presuntivo introdotto dalla L. 92/2012 (la tanto criticata legge Fornero) per il contrasto delle “false partite IVA” non si applica alle prestazioni rese dagli iscritti agli ordini professionali individuati dal DM 20 dicembre 2012 (tra cui l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili), né, in generale, a quelle svolte dagli iscritti in appositi elenchi tenut…

Detassazione spese vitto ed alloggio prepagate

In materia di reddito di lavoro autonomo, lo schema di decreto legislativo approvato ieri dal Governo contiene due significative novità:
- l’art. 10 dispone che le spese per prestazioni alberghiere e di somministrazione di alimenti e bevande sostenute direttamente dal committente non costituiscono compensi in natura per il professionista che ne usufruisce;
- l’art. 11 prevede che a…

Omesso versamento IVA del rappresentante fiscale

Il rappresentante fiscale di una società estera risponde anche penalmente dell’IVA dovuta in Italia e non versata. A precisarlo è la Cassazione nella sentenza n. 26356 di ieri.
La società Alfa LTD, con sede a Londra, aveva in Italia Tizio come rappresentante fiscale. L’IVA relativa alle operazioni effettuate in Italia nel 2005, pari a circa 185.000 euro, non veniva versata entro il 27…

Redditi occasionali fuori dal cumulo per i requisiti dei Minimi

In occasione del periodo dichiarativo non è infrequente effettuare una nuova verifica dei requisiti necessari per l’accesso ai regimi agevolati, anche tenendo conto di chiarimenti intervenuti successivamente al momento della scelta iniziale. Ciò accade di frequente per il regime di vantaggio.
Un aspetto che risulta destare l’interesse degli operatori riguarda le prestazioni occasiona…

Punibilità autoriciclaggio e autoreimpiego

In attesa di conoscere quali saranno le soluzioni che il Governo deciderà di adottare in materia di autoriciclaggio e autoreimpiego, le Sezioni Unite della Suprema Corte, nella sentenza n. 25191/2014, hanno precisato come tali condotte siano già punibili, sia pure in relazione alla fattispecie di trasferimento fraudolento di valori di cui all’art. 12-quinquies del DL 306/1992 convertito.
Con…

Proroga ufficiale dei versamenti al 7 luglio e 20 agosto

Con un comunicato stampa dello scorso sabato, il MEF ha annunciato che il Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, su proposta del Ministro dell’Economia e delle finanze, ha firmato il decreto che dispone la proroga dei versamenti derivanti dalle dichiarazioni UNICO 2014 e IRAP 2014, a favore dei contribuenti con studi di settore.
Il DPCM, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta…

Art Bonus del 65% per liberalità culturali

L’art. 1 del DL n. 83/2014 ha introdotto il c.d. “ArtBonus”, agevolazione volta ad incentivare il mecenatismo da parte di persone fisiche, imprese e enti no profit. Occorre sin da subito evidenziare che il testo definitivo di tale DL, noto anche come “decreto cultura”, non ha subito variazioni, con riferimento all’agevolazione in esame, rispetto alla versione in bozza che trovat…

UNICO PF 2014: Quadro RR senza scampo per gli autonomi con cassa privata

Con specifico riguardo ai professionisti “senza Cassa” assoggettati ai fini contributivi alla Gestione separata INPS è opportuno mettere in risalto una modifica che ha subito la modulistica. Ci si riferisce, in particolare, al rigo RR5 di UNICO 2014 PF nel quale, quest’anno, deve essere data evidenza a tutti i redditi che hanno concorso al raggiungimento del massimale contributivo (per …

IVA in acconto errata é solo errore materiale

Le voci contenute nella dichiarazione sono emendabili in quanto rappresentano una mera esternazione di scienza e di giudizio e non integrano manifestazione di volontà negoziale. Tale principio, affermato da costante giurisprudenza di legittimità, è stato ribadito dalla Cassazione nella sentenza n. 12149 del 30 maggio 2014. Tuttavia l’emendabilità degli errori commessi nella redazione della…

Residenza fiscale delle società olandesi

La verifica dell’esistenza delle condizioni per sostenere la residenza fiscale estera di una società è divenuta un’attività sempre più importante alla luce dell’intesa attività di contrasto ai fenomeni di esterovestizione e più in generale ai fenomeni di evasione internazionale da parte dell’Agenzia delle Entrate e delle rilevanti sanzioni amministrative, e in taluni casi anc…

Dove siamo

Sede di Roma:

Lo studio si trova all'EUR a pochi metri da Metro Linea B - EUR Palasport (trova linee Atac Roma) e riceve previo appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19

Viale America, 93
00144 - Roma - Italy

  • +39 06 5925299

Sede di Londra:

29 Harley Street, Marylebone,
London, W1G 9QR - U.K.



Copyright ©2012/13 di Alessio Pistone (P.Iva 08511451000). All Rights Reserved.