Monthly Archives

giugno 2018

Dal 1° luglio DURC anche in autocontrollo

Sono state presentate ieri ai commercialisti, nel corso di un webinar in diretta organizzato dal CNDCEC e a cui hanno partecipato anche rappresentanti dell’INPS, le due nuove piattaforme che l’Istituto mette a disposizione dal 1° luglio per semplificare le attività di verifica delle agevolazioni contributive (DPA) e della regolarità aziendale (VERA). Per tutti i soggetti che vogliono…

Assoggettamento ad ENPALS

Con la sentenza n. 16253 depositata ieri, la Cassazione torna a pronunciarsi sulla categoria dei lavoratori dello spettacolo e sulla loro inclusione nelle categorie ex art. 3 del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato n. 708/1947, sottoposte alla gestione ENPALS. Si ricorda che la tutela assicurativa e previdenziale dei lavoratori dello spettacolo é affidata alla gestione ENPALS…

Termini per il versamento 2018 delle imposte 2017

La campagna versamenti 2018, in apertura alla fine di giugno, coinvolge anche i contribuenti che hanno presentato la dichiarazione IVA da cui è emersa un’imposta a debito per la quale si è optato, invece del pagamento senza maggiorazioni entro lo scorso 16 marzo, per il versamento differito entro il termine per corrispondere le imposte derivanti dai modelli REDDITI e IRAP, fissato, in via…

Termini per ricorso tributario rivisti in caso di dilazione

Se la cartella non é notificata, da tale data ci sono sessanta giorni per adire il giudice tributario non dal giorno del rilascio dell’estratto del ruolo, bensì dalla data in cui è stata autorizzata la rateizzazione del debito, decorrono i sessanta giorni per impugnare la cartella di pagamento che non è stata a tempo debito notificata. La pronuncia in commento, l’ordinanza n. 16098…

Casi di pagamento del “ticket licenziamento”

A decorrere dal 2013, il contributo dovuto in caso di licenziamento, più comunemente conosciuto come “ticket licenziamento” di cui all’art. 2, commi da 31 a 35 della L. 92/2012, è dovuto dal datore di lavoro nei casi di interruzione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per le causali che, indipendentemente dal requisito contributivo del lavoratore, darebbero diritto in capo a…

Deducibilità spese per il verde aziendale

Le spese relative alla realizzazione e manutenzione del verde dello stabilimento aziendale non devono essere qualificate in termini di spese di rappresentanza, indetraibili ai fini dell’IVA, ma come spese inerenti all’attività imprenditoriale in senso ampio e, quindi, è pienamente detraibile l’IVA afferente a dette spese. È quanto stabilito dalla Cassazione, con l’ordinanza n. 15843…

Ammortamenti 2018 redditi societari 2017

Nel modello REDDITI 2018 devono essere indicate per la prima volta, per i soggetti “solari”, la maggiorazione relativa agli iper-ammortamenti e quella correlata relativa ai beni immateriali. Nello specifico, al rigo RF55 del modello REDDITI SC 2018, con il codice 55, deve essere indicato il maggior valore (150%) delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria relativo ag…

Dal 1° luglio obbligo tracciabilità rapporti di lavoro

Dal 1° luglio 2018 per datori di lavoro e committenti non sarà più possibile corrispondere la retribuzione od ogni suo anticipo in contanti direttamente ai lavoratori; tali somme dovranno infatti essere corrisposte con strumenti tracciabili. A stabilirlo è l’art. 1, commi 910-914 della L. 205/2017 che, lo si ricorda, introduce, con efficacia differita al prossimo 1° luglio, l’obbligo d…

IMU & TASI su locazioni a canone concordato

Il comma 53 dell’art. 1 della L. n. 208/2015 (legge di stabilità 2016), inserendo il comma 6-bis all’art. 13 del DL 6 dicembre 2011 n. 201, ha introdotto, con effetto dal 2016, una riduzione valevole ai fini IMU e TASI per gli immobili locati con contratti a canone concordato. Innanzitutto l’agevolazione si applica a tutti i contratti individuati dal comma 3 dell’art. 2 della L. n.

Uso delle retribuzioni convenzionali ai fini contributivi con limiti

In un mercato sempre più globalizzato, la mobilità transnazionale dei lavoratori trova impulso non solo da esigenze economiche contingenti, ma anche da apposite politiche di espatrio studiate attentamente per sviluppare il business in mercati esteri, ovvero per favorire l’acquisizione di competenze del personale in contesti territoriali differenti.
In un tale scenario la definizione chiara…

Dove siamo

Sede di Roma:

Lo studio si trova all'EUR a pochi metri da Metro Linea B - EUR Palasport (trova linee Atac Roma) e riceve previo appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19

Viale America, 93
00144 - Roma - Italy

  • +39 06 5925299

Sede di Londra:

29 Harley Street, Marylebone,
London, W1G 9QR - U.K.



Copyright ©2012/13 di Alessio Pistone (P.Iva 08511451000). All Rights Reserved.