Monthly Archives

marzo 2019

Contributi europei fuori dal campo di applicazione dell’Iva

Se i contributi pubblici europei possono essere qualificati come movimentazione di denaro sono esclusi dal campo di applicazione dell’IVA, ai sensi dell’articolo 2, terzo comma, lettera a), del d.P.R. n. 633 del 1972. Per quanto riguarda, invece, la detrazione dell’IVA relativa agli acquisti di beni e servizi effettuati per svolgere i lavori e i servizi tecnici finanziati dal bando, questa…

CCNL Intersettoriale anche per laboratori analisi e poliambulatori

Tabelle CCNL Intersettoriale

E’ stato siglato ieri da CIFA-FEDERLAB e FIALS-CONFSAL il nuovo contratto per i dipendenti dai laboratori di analisi e centri poliambulatoriali, a valere dal 1° marzo 2019 e fino 28 febbraio 2022, sia per la parte normativa che per quella economica. Le parti hanno previsto che l’applicazione del CCNL a lavoratori già assunti con altri contratti non dovrà comportare, per effetto d…

ISEE imprenscindibile per la domanda di “saldo e stralcio”

Il prossimo 30 aprile scade non solo il termine per presentare istanza di accesso alla rottamazione dei ruoli, ma anche il termine per la domanda di saldo e stralcio degli omessi versamenti.
Possono essere in parte stralciati i ruoli derivanti da omesso versamento di imposte e contributi dichiarati, a condizione che i carichi siano stati trasmessi agli Agenti della Riscossione dal 2000 al 2017,…

Avvisi di accertamento su maggior registro con criteri astratti

Con l’ordinanza n. 7941 del 21 marzo la Cassazione è ritornata sull’obbligo di motivazione degli avvisi di rettifica e liquidazione e sulle sue modalità di (legittimo) assolvimento. I giudici, nel rigettare il ricorso di alcuni contribuenti, cedente e cessionario, che si erano visti rettificare il valore di avviamento di un’azienda, hanno stabilito che, in tema di imposta di registro,…

Registrazione locazioni commerciali a cedolare secca

Dopo un periodo di gestazione finalmente l’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento n. 64442 di ieri, 19 marzo 2019, integra il modello RLI e le relative istruzioni con l’opzione per il regime della cedolare secca per i contratti aventi ad oggetto unità immobiliari commerciali di categoria catastale C/1 e relative pertinenze. La norma, introdotta con effetto dal 1° gennaio 2019…

Accesso a corsi di formazione con Iva del luogo dell’evento

La Corte di Giustizia Ue, con la sentenza di ieri relativa alla causa C-647/17, si è pronunciata in merito al regime di territorialità IVA per l’accesso a manifestazioni culturali, artistiche, sportive, educative, fieristiche e simili. A livello nazionale la disciplina è contenuta nell’art. 7-quinquies lett. b) del DPR 633/72, mentre a livello comunitario la norma di riferimento è…

Scenari possibili del transito merci UE-UK post Brexit

Dalla data di recesso ex art. 50 del TFUE, le merci introdotte dal Regno Unito nel territorio doganale comunitario dovranno essere coperte da una dichiarazione sommaria di entrata (ENS), laddove richiesto, presentata secondo le disposizioni di cui agli artt. 182 e ss. del Reg. Ue 2447/2015. La dichiarazione sommaria di entrata depositata all’ufficio doganale di primo ingresso in Uk prima della…

Inizia a prendere forma il Registro unico del Terzo settore

Il processo di attuazione della Riforma del Terzo settore procede con l’affidamento a Infocamere della gestione informatica del Registro unico (RUNTS) e con l’“approvazione” da parte della Cabina di regia del Terzo settore delle bozze dei decreti che definiscono le caratteristiche delle attività diverse da quelle di interesse generale e le linee guida per la redazione del bilancio…

Attuazione della riforma del terzo settore

Il processo di attuazione della Riforma del Terzo settore procede con l’affidamento a Infocamere della gestione informatica del Registro unico (RUNTS) e con l’“approvazione” da parte della Cabina di regia del Terzo settore delle bozze dei decreti che definiscono le caratteristiche delle attività diverse da quelle di interesse generale e le linee guida per la redazione del bilancio…

Non imponibili le sopravvenienze da debiti inesistenti

In completa contrapposizione alla sentenza della Corte di Cassazione del 8/06/2011 n. 12436, e quindi da vedere come novità assoluta, con la risposta a interpello n. 71 di ieri, l’Agenzia delle Entrate si sofferma sul trattamento, ai fini IRES, delle sopravvenienze attive emerse in sede di cancellazione di debiti iscritti in bilancio, a seguito del:
- disconoscimento di costi precedentement…

Dove siamo

Sede di Roma:

Lo studio si trova all'EUR a pochi metri da Metro Linea B - EUR Palasport (trova linee Atac Roma) e riceve previo appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19

Viale America, 93
00144 - Roma - Italy

  • +39 06 5925299

Sede di Londra:

29 Harley Street, Marylebone,
London, W1G 9QR - U.K.



Copyright ©2012/13 di Alessio Pistone (P.Iva 08511451000). All Rights Reserved.